Login



Ordine dei Medici Veterinari della provincia di Modena
2 CORSI DI AGGIORNAMENTO in programma PDF Stampa E-mail
Scritto da administrator   
Martedì 28 Febbraio 2017 00:00

 

 

L’ORDINE DEI MEDICI VETERINARI DELLA PROVINCIA DI MODENA organizza due
serate di aggiornamento

1) EVENTO DI BUIATRIA - SABATO 22 APRILE 2017
   si terrà presso la sala conferenza dell'APA MODENA (g.c.) Via Cadiane
   179 a Saliceta San Giuliano- Modena dalle ore 8.30 alle ore 13.30
   circa un incontro di buiatria organizzato dall'Ordine di Modena dal
   titolo "PATOLOGIE OVARICHE E UTERINE,DIAGNOSTICABILI ULTRASONOGRAFICAMENTE".
   Relatore della giornata sarà il Dott. Giovanni Gnemmi, DVM Dipl. ECBHM
   Si raccomanda di inviare l'adesione entro le ore 13.00 di ven. 21/04/2017 inviando
   una mail all'Ordine di Modena : Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

2) Corso introduttivo al Business e Marketing presso la sala conferenze
   dell’IZS di Modena in via Diena 16 – 41122 Modena dalle ore 20.30
   alle 23.00 il giorno MART. 9 MAGGIO 2017 dal titolo:  “Quali Opportunità
   di Business per la Professione Veterinaria?   Come far Crescere la Propria Attività in un Mondo in Continua Evoluzione”
   Si raccomanda di inviare l'adesione entro le ore 13.00 di ven. 05/05/2017 inviando
    una mail all'Ordine di Modena : Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.


    

Ultimo aggiornamento Martedì 18 Aprile 2017 08:15
 
BANDI FINANZIAMENTI REGIONALE PER I PROFESSIONISTI PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Venerdì 13 Gennaio 2017 00:00

 

Regolamento (UE) n. 1303 del 17 dicembre 2013, e l'art. l, comma 821 della legge 28 dicembre 2015, n. 208 (legge di stabilità 2016) hanno rappresentato una svolta fondamentale per tutto il mondo professionale, in quanto hanno stabilito, prima a livello comunitario, poi a livello nazionale, che i Programmi operativi del Fondo Sociale Europeo (FSE) e del Fondo Europeo di Sviluppo Regionale (FESR) rientranti nella Programmazione 2014-2020 debbano essere estesi anche ai liberi professionisti "in quanto equiparati alle piccole e medie imprese come esercenti attività economica, a prescindere dalla loro forma giuridica …”.

In parole semplici, significa che ora anche i professionisti potranno beneficiare dei contributi comunitari, fino ad oggi riservati solo alle imprese.

si anticipano le principali peculiarità e i principali contenuti dei primi due bandi licenziati dalla Regione:

 

1)     SOSTEGNO DI PROGETTI RIVOLTI ALL'INNOVAZIONE, LA DIGITALIZZAZIONE E L'INFORMATIZZAZIONE DELLE ATTIVITA' PROFESSIONALI 

(http://www.regione.emilia-romagna.it/fesr/opportunita/2017/professionisti)

 Il bando è finalizzato a:

·       favorire lo sviluppo, la strutturazione delle attività libero professionali e il loro riposizionamento

·       facilitare l‘affiancamento dell’attività professionale ai processi di efficientamento della pubblica amministrazione

·       incentivare gli investimenti in nuove tecnologie, innovazioni di processo, in tecnologie informatiche

·       diffondere la cultura d’impresa, dell’organizzazione e della gestione/valutazione economica dell’attività professionale

·       consolidare le realtà professionali attraverso la stabilizzazione del lavoro

I progetti per i quali viene presentata domanda di contributo dovranno avere una dimensione minima di investimento pari a complessivi € 15.000,00. Il contributo a fondo perduto è concesso nella misura del 40% dell’investimento ritenuto ammissibile fino ad un  massimo di € 25.000,00.

 

La presentazione della domanda dovrà avvenire:

-        dalle ore 10,00 del giorno 3 maggio 2017, fino alle ore 17,00 del giorno 31 maggio 2017 per il primo bando;

-        dalle ore 10,00 del giorno 12 settembre 2017, fino alle ore 17,00 del giorno 10 ottobre 2017 per il secondo bando.

 

2)      REGOLAMENTO (UE) N. 1303/2013 E DALLA LEGGE DI STABILITÀ 2016

http://imprese.regione.emilia-romagna.it/multimedia/2017/fondo-microcredito;         http://www.unifidi.eu/Microcredito/Introduzione.aspx

Il bando sostiene l’accesso al Fondo di microcredito riservato ai professionisti dell’Emilia Romagna con una dotazione finanziaria di 2 milioni di euro.

E’ riservato ai colleghi iscritti agli albi professionali in attività da almeno un anno e non più di cinque con fatturato da 15.000 a 70.000 €, e ha l'obiettivo di sostenere lo sviluppo di piccole iniziative professionali.

Il credito potrà essere utilizzato per l'acquisto di beni, il pagamento di corsi di formazione e alta formazione, oltre a esigenze di liquidità connesse allo sviluppo dell'attività, compreso il costo di personale aggiuntivo.

Finanziabili anche gli investimenti in innovazione, in prodotti e soluzioni di Ict e sviluppo organizzativo, oltre alla messa a punto di prodotti e/o servizi che presentino potenzialità concrete di sviluppo e consolidamento di nuova occupazione.

Trattasi di prestiti da un minimo di 5.000 a un massimo di 15.000€ a tasso zero (previsto solo un contributo a Unifidi anche a copertura della garanzia), rimborsabili in non più di cinque anni. L’erogazione avverrà direttamente dalla Regione senza accesso al credito bancario. Le domande potranno essere presentate fino al 31 dicembre 2017.

 

Ecco il link della Regione Emilia Romagna : http://www.regione.emilia-romagna.it/fesr/opportunita/2017/professionisti

 

 

Ultimo aggiornamento Venerdì 21 Aprile 2017 12:44
 
PROTOCOLLO D’INTESA SUL TEMA “MALTRATTAMENTO DI ANIMALI, VIOLENZA INTERPERSONALE, DEVIANZA E CRIMINE” PDF Stampa E-mail
Scritto da administrator   
Martedì 09 Settembre 2014 00:00

 

Si è tenuto a Maranello il 26 e 27 novembre, un importante convegno di LINK-ITALIA, prima associazione di professionisti che dal 2009 opera e compensa le gravi mancanze scientifiche, culturali e sociali sulla correlazione (LINK) fra maltrattamento di animali e violenza interpersonale, devianza, crimine in Italia. Un tavolo tecnico transdisciplinare che ha coinvolto la Polizia Municipale e gli Uffici Diritti Animali e Ambiente. Queste due date sono diventate un evento storico, in quanto è stato finalmente firmato un importante Protocollo d’Intesa da LINK-ITALIA e Corpo Forestale dello Stato, con i rappresentanti del Distretto Ceramico (Maranello, Formigine, Sassuolo), l’Ordine dei Veterinari di Modena. Insieme ed uniti, tutti gli enti collaboreranno l’affermazione dei diritti degli animali, alla luce dei risultati degli studi che provano la forte connessione tra maltrattamento animale e violenza interpersonale. Con la firma di tale Protocollo d’Intesa nasce un fondamentale impegno nel contrasto e necessità di prevenzione riguardo il maltrattamento di animali, nel processo di devianza e lotta al crimine violento contrapposto alla pericolosità sociale di chi considera “solo animali” gli amici a quattro zampe, con conseguenza atroce del non rispetto della loro vita.......

articolo Presidente, Dott. Igmar Spada sul Protocollo D’INTESA SUL TEMA “MALTRATTAMENTO DI ANIMALI, VIOLENZA INTERPERSONALE, DEVIANZA E CRIMINE”

foto firma PROTOCOLLO D’INTESA SUL TEMA “MALTRATTAMENTO DI ANIMALI, VIOLENZA INTERPERSONALE, DEVIANZA E CRIMINE”

 

PER APPROFONDIMENTI:

http://www.notemodenesi.it/2015/link-italia-convegno-violenza-animali/

 

http://www.link-italia.net/

Ultimo aggiornamento Mercoledì 09 Dicembre 2015 09:10
 
Amministrazione Trasparente PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Venerdì 01 Febbraio 2013 14:11

Per maggiori informazioni clicca qui di seguito

AMMINISTRAZIONE TRASPARENTE

Ultimo aggiornamento Martedì 20 Dicembre 2016 15:21
 
Anagrafe Regionale - nuova App PDF Stampa E-mail
Scritto da administrator   
Martedì 03 Febbraio 2015 00:00

Ultimo aggiornamento Martedì 03 Febbraio 2015 09:50
 
<< Inizio < Prec. 1 2 Succ. > Fine >>

Pagina 1 di 2